La campana


IL CAMPANILE A VELA
E LA CAMPANA

a cura di Francesco Buttino

Il piccolo campanile a vela che orna il fianco destro della chiesa ospita una piccola ma pregevole e squillante campana.

Si tratta di un bronzo del 1853, opera del fonditore Clemente Brighenti, illustre rappresentante della rinomata dinastia di fonditori che nel corso di cinque generazioni tra ‘800 e ‘900 ha realizzato alcuni fra i migliori concerti di campane che risuonano sulle torri di area emiliana.

La campana ha un diametro di 41 cm, per un peso di poco inferiore ai 50 kg, ed è ornata da fregi ornamentali raffiguranti S. Francesco e S. Chiara. E’ montata sulla vela con una intelaiatura tipica della tecnica del “doppio” alla bolognese, con mezzolo, capretta e stanga in legno.

 

 


Home